Vai al contenuto

LOS SANTOS LIFE ITALIA

LOS SANTOS LIFE ITALIA

Leggi il Regolamento prima di iniziare la tua avventura.

Regolamento

LOS SANTOS LIFE ITALIA

LOS SANTOS LIFE ITALIA

Ci sono svariati lavori in cui ti puoi immergere per iniziare la tua vita a Los Santos. Cosa aspetti ad Entrare!

PACCHETTI VIP DISPONIBILI

PACCHETTI VIP DISPONIBILI

Supporta la community di Los Santos Life Italia acquistando un Pacchetto Vip.

SUPPORTA IL SERVER

Dova va a finire la mia donazione?

La tua donazione andrà direttamente a finanziare il progetto Los Santos Life Italia in tutti i suoi ambiti, dal web al server dedicato di gioco.

Dona
Alex Giolitti

azionepenale Iter Processuale - Dalla querela all'azione penale

Recommended Posts

                                           Iter Processuale - Querela, udienza, processo e sentenza


 

Per querela si intende la manifestazione di volontà della persona offesa che si proceda in ordine ad uno specifico reato e che venga punito l’autore dello stesso.


 

La querela, dunque, è un atto che innesca e muove il meccanismo giudiziario per un’eventuale azione penale nei confronti dell’accusato.


 

                                                                              Chi può farla e come si sporge una querela?


 

La querela può essere sporta da un qualsiasi cittadino contro uno o più soggetti indipendentemente dal proprio status sociale ed economico; questa, può essere accolta dall’Avvocato e, in sua mancanza, dall’Ufficiale Giudiziario.


 

L’iter processuale si articola in sette fasi:



 

1° Fase Processuale - Ricezione di querela


 

Nella prima fase processuale, il legale si impegnerà a dare ascolto alle segnalazioni di reato che dichiara il suo assistito e ai provvedimenti che, lo stesso, auspica vengano accolti.


 

2° Fase Processuale-preliminare: richiesta di un’Udienza


 

Il cittadino, dopo aver sporto querela, dovrà attendere istruzioni dal proprio legale che si impegnerà a comunicargli esiti e risposte ufficiali.

Intanto l’Avvocato, dopo aver compilato il documento di richiesta di un’Udienza con i vari dettagli, consegnerà l’Atto al Giudice in attesa di risposta. 


 

 

3° Fase Processuale - Risposta ufficiale 


 

Anche nel medesimo giorno in cui viene redatta la querela, se la richiesta è stata accolta, il cittadino dovrà recarsi in Tribunale negli orari stabiliti e scritti nell’Atto Giudiziario emanato.


 

4° Fase Processuale - Accoglimento o rigetto dell’avanzamento della procedura processuale penale / civile / amministrativa


 

In sede di Tribunale il cittadino, in compagnia facoltativa del suo legale, dovrà esporre dinanzi al Giudice la querela presentata portando, inoltre, prove appena sufficienti e testimonianze che possano permettere l’avanzamento al processo; in casi di assoluta mancanza di queste, l’avanzamento processuale sarà interrotto e arrestato o verrà disposto il Rinvio a Giudizio.


 

5° Fase Processuale - Avanzamento della procedura legale 


 

Una volta convalidato l’avanzamento processuale, l’Ufficiale Giudiziario consegnerà al soggetto querelato il Mandato di Comparizione nel quale, lo si avvisa di una procedura legale in atto nei suoi confronti e si inviterà lo stesso a recarsi in Tribunale nella data stabilita, accompagnato dal suo legale con il quale, dovrà consultarsi prima del processo per preparare una difesa. 


 

6° Fase Processuale - Avvio del Processo


 

Nella data stabilita e in sede di Tribunale, il querelante e la parte accusata, saranno necessariamente accompagnati dai propri legali che esporranno le tesi in difesa dei propri assistiti: prenderà parola in primis l’avvocato di accusa.


 

(Durante il processo, saranno gli avvocati ad interloquire con il Giudice e su permesso concesso, potranno intervenire direttamente anche i soggetti assistiti. Saranno concessi interventi nel discorso (obiezione) durante l’esposizione delle tesi da entrambe le controparti)


 

7° Fase Processuale - Emanazione della Sentenza


 

A fine processo, il Giudice emetterà una sentenza che potrà combaciare con uno dei seguenti esiti:


 

  1. Vittoria del querelante con conseguente risarcimento pecuniario da parte dell’imputato con l’eventuale attuazione di altri provvedimenti giudiziari contro lo stesso;

  2. Sconfitta del querelante con l’obbligo di pagare al Giudice le spese legali con conseguente archiviazione del caso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×